Da oggi è aperto Hub Tenna: il secondo coworking di Alta Valsugana Smart Valley

pubblicato venerdì 25 giugno 2021

Da oggi è aperto Hub Tenna: il secondo coworking di Alta Valsugana Smart Valley

Tenna, 25 giugno 2021 - Alta Valsugana Smart Valley ha aperto un nuovo spazio di coworking: Hub Tenna

Solo un mese fa apriva il primo spazio di coworking della Valsugana, più precisamente a Levico Terme. Oggi, dopo pochissimo tempo, si è tenuta l'inaugurazione ufficiale del secondo spazio di coworking in Alta Valsugana: Hub Tenna.

Alta Valsugana Smart Valley è un progetto di Cassa Rurale Alta Valsugana a cura di Impact Hub Trentino: mettendo a disposizione spazi di coworking si intende favorire le relazioni tra professionisti con diversa estrazione, incoraggiare l’attività imprenditoriale e suscitare un’opportunità di crescita sostenibile nel nostro territorio.

La condivisione dello spazio di lavoro ad Hub Levico ha già permesso l’incontro di diversi soggetti imprenditoriali che hanno sviluppato relazioni e progetti in grado di dare vita ad una community di professionisti attiva e partecipativa dello sviluppo del territorio locale.

In occasione dell'evento inaugurale di Hub Tenna si sono potuti conoscere alcuni membri della community che gravitano attorno al progetto Smart Valley Alta Valsugana.

In questo nuovo spazio, collocato nel centro del comune di Tenna, al primo piano della filiale della Cassa Rurale Alta Valsugana, i coworker di Hub Levico e alcuni altri membri del gruppo di lavoro, hanno parlato delle loro esperienze e dei loro progetti.

Con l’occasione sono state presentate le collaborazioni nate all’interno della rete come quelle fra Elena Petrucciano, della startup Laboom e Stefania Bortolotti di Akoma Collective e le percezioni di persone come Stefano Bernardi che dopo aver vissuto in giro per il mondo, fra cui città come San Francisco, ha deciso assieme alla moglie Elena, sopra citata, di trasferirsi in Valsugana per conciliare al meglio famiglia e lavoro.

Durante la presentazione, sono stati illustrati i progetti di Alta Valsugana Smart Valley che coinvolgono il territorio, come ACT Valsugana, un progetto di formazione esperienziale – nell’ambito del Piano Giovani di Zona Laghi Valsugana – rivolto ai giovani che vogliono avvicinarsi al mondo dell’imprenditorialità con soluzioni innovative per il turismo.

Inoltre è stata presentata la prima partnership attivata con l’Hotel Liberty di Levico Terme per promuovere i pacchetti di “workation”, la nuova tendenza che consente ai lavoratori in vacanza nella nostra zona di poter lavorare in modalità smart working, e MyOrango, piattaforma che raccoglie le destinazioni che promuovono la vacanza-lavoro.

L'occasione è stata propizia per scoprire il nuovo spazio di Tenna che, oltre alla presenza di postazioni per il lavoro con internet wifi, mette a disposizione una sala riunioni e degli uffici.

L’iniziativa è stata presentata da Paolo Campagnano, direttore di Impact Hub Trentino, in dialogo con il vicepresidente della Cassa Rurale Alta Valsugana, Giorgio Vergot, e con l’intervento della vicesindaca del Comune di Tenna. Loredana Camin.

L’evento di presentazione è stato proposto anche in diretta Facebook sui canali social di Alta Valsugana Smart Valley, Cassa Rurale Alta Valsugana, Impact Hub Trentino e InCooperazione.

Fonte: Cassa Rurale Alta Valsugana

Vuoi saperne di più?

Vuoi saperne di più?

🍪 Utilizziamo i cookies di Google Analytics per fornire una migliore esperienza di navigazione del sito e per analizzare il nostro traffico. Per maggiori informazioni, vedi la nostra Informativa Cookies